Guida ai boss di Elden Ring (Come sconfiggere i boss finali)

0
1327
Guida ai boss di Elden Ring
Guida ai boss di Elden Ring

Guida ai boss di Elden Ring (Come sconfiggere i boss finali)

  Oggi ti presentiamo la nostra guida ai boss di Elden Ring, dove ti mostreremo tutto ciò che devi fare per sconfiggere i boss del gioco.

 Elden Ring contiene molti combattimenti contro i boss. Questa guida ai boss di Elden Ring ti guiderà attraverso le migliori tattiche per sconfiggere tutti i boss del gioco. Sono elencati in ordine cronologico di seguito. Tieni presente che alcuni boss possono essere trovati in un ordine diverso a seconda dell’area che visiti per prima, questo elenco è l’intento del gioco in base alla difficoltà dell’area.

 

Quale classe dovremmo scegliere?

La classe di partenza consigliata è Astrologo. Questo è il classico lanciatore di incantesimi da mago. Una build magica è più facile per i principianti, ti permette di attaccare i nemici da una distanza di sicurezza. Stai abbastanza lontano perché il boss non possa colpirti, ma abbastanza vicino perché la tua magia possa colpirlo. Usa la schivata all’indietro per rimanere fuori dal raggio di attacco del nemico. Per i nemici con scudi, tirali per attaccarti correndo davanti a loro.

Dopo che il suo attacco fallisce, hai un momento per contrastare, risciacquare e ripetere. Concentrati principalmente sull’aumento di livello del danno, nel caso dell’Astrologo, questo è l’attributo dell’Intelligenza. Metti anche alcuni punti in Vigor per più salute. Un buon rapporto è che per ogni 3 punti attributo ne metti 2 nella scala dei danni della tua arma e 1 in Vigore. Un personaggio in mischia è abbastanza difficile da giocare in questo gioco in quanto richiede di imparare perfettamente le mosse del nemico e schivarle al momento giusto, con un astrologo puoi evitarlo in gran parte stando lontano dal nemico.

Nei siti di grazia, puoi cambiare quante delle tue boccette sono assegnate alla salute e quante sono assegnate al mana. Ricorda che puoi anche evocare Ashen Remains (spiriti) per combattere con te in battaglia. Questi distraggono i boss in modo da poter attaccare da dietro per danni extra. Alcuni boss principali ti consentono anche di evocare un NPC aiutante prima del combattimento con il boss, indicato da un segno arancione sul terreno.

Poiché il gioco è un mondo aperto, puoi già andare in molte aree alla fine del gioco per trovare gli aggiornamenti delle boccette all’inizio. Fallo prima di combattere i boss duri. Golden Seeds aumenta la quantità di flaconi, Sacred Tears aumenta la quantità di salute/mana ripristinati. Guarda le posizioni dei semi d’oro e le posizioni delle lacrime sacre.

Se ti senti troppo basso di livello, dedica del tempo a far salire di livello le rune. Per un metodo semplice per ottenere oltre 300.000 rune all’ora dall’inizio del gioco, dai un’occhiata a Elden Ring Infinite Runes Farming Exploit. È meglio passare un’ora a coltivare rune per salire di livello 20 piuttosto che rimanere bloccato con un boss per un’ora. Se vuoi rendere le cose molto più semplici, puoi progredire al livello 100+ all’inizio.

 

Boss #1 – I Fratelli

Posizione:   Cappella dell’Anticipazione (nessuna mappa disponibile nel gioco)

Difficoltà:   9/10

Strategia:Benvenuto in Elden Ring – Al gioco piace punirti subito con un combattimento quasi impossibile. Questo boss è destinato ad ucciderti. Questo è il capo del tutorial del prologo e al momento non hai boccette di salute. 2 colpi e sei morto. Ottieni solo un tentativo con questo boss, se muori dovrai iniziare un nuovo gioco per combatterlo di nuovo. Sei di livello molto basso e non ci sono molte ragioni per tentare questa lotta quando sei appena agli inizi. È meglio mantenere questo boss per il secondo gioco, per ora non preoccuparti. Ci sono due strategie per farlo: per battere il boss, sarebbe più facile iniziare come Bandit o Samurai perché hanno un inchino. Puoi sparare tutte le tue frecce al boss da una distanza di sicurezza per abbattere quanta più salute possibile. Quindi finiscilo con una mischia. Una volta entrato in mischia, usa il pulsante circolare per attirarlo ad attaccare. Vai piano e osserva ogni sua mossa finché non riconosci la mossa impostata perfettamente. Una volta che conosci tutte le mosse alla perfezione, continua ad attirarlo ad attaccare correndo davanti a lui, quindi dopo che il suo attacco fallisce hai un momento per entrare e mettere a segno 1-2 colpi, scappa e ripeti.

Ricompensa:   attualmente sconosciuto

Boss n. 2 – Albero delle sentinelle

Località:   Limgrave – Il primo passo

Difficoltà:   6/10 (se torni dopo il livello 35+)

Strategia:  questo è il grande cavaliere vestito con un’armatura d’oro a cavallo che pattuglia il percorso tra il Primo Gradino e la Chiesa di Elleh. È molto potente e ha la capacità di deviare la magia. Si consiglia vivamente di tornare da questo boss più tardi, una volta raggiunto il livello 35+.
La chiave per battere questo boss è usare il tuo cavallo e il terreno roccioso alto nell’ambiente, può essere abusato per intralciare i suoi attacchi. Se ti allontani da lui, ti caricherà e eseguirà un attacco oscillante, usa l’ambiente per bloccarlo o scappare, dopo la maggior parte dei suoi colpi di alabarda puoi correre a cavallo per 1-2 colpi e facilmente. Scappa prima che attacchi di nuovo. Fai attenzione al suo attacco con lo scudo e allo slam in cui salta in aria, questi hanno un’area d’effetto, quindi allontanati e muoviti di nuovo per 1-2 colpi dopo.
Se sei un personaggio a distanza puoi usare gran parte della stessa strategia, tuttavia se lanci troppa magia in una volta alzerà il suo scudo e lo devierà verso di te sotto forma di potenti proiettili d’oro, quindi devi scegliere il il momento migliore da usare, di solito 1-2 colpi durante il recupero dagli attacchi.

Ricompensa:  Alabarda d’Oro, 3200 Rune

Boss #3 – L’uomo bestia di Farum Azula

Località:  Limgrave – Groveside Cave

Difficoltà:   3/10

Strategia: a questo boss piace fare 3-4 attacchi con la spada. Corri all’indietro tenendo premuto il pulsante del cerchio mentre esegui la tua combo, lascia perdere. Quindi, al termine della sua combo, hai un momento per attaccare. Risciacqua e ripeti.

Ricompensa:   talismano del drago di fuoco, 700 rune

capo n. Articolo n. 4: Il cane da guardia funerario di Erdtree

Località:   Limgrave – Catacombe di Stormfoot

Difficoltà:  4/10

Strategia:  quando usa il suo attacco in picchiata dall’alto, corri all’indietro tenendo premuto il pulsante circolare per correre, dopo che ha mancato, puoi attaccare. Concentrati sulla punizione di questo attacco, stai lontano dal boss quando è a terra. Con una build a distanza/magica, puoi semplicemente scappare e sparargli tra i suoi attacchi.

Ricompensa:   Ceneri dell’Alto Stregone, 1200 Rune

Boss #5 – Boss semiumano

Località:   Limgrave – Grotta Costiera

Difficoltà:   4/10

Strategia:   dovrai affrontare diversi semiumani e 2 boss, sono semiumani più grandi che brandiscono grandi pugnali e sono piuttosto aggressivi, quindi può essere difficile gestire questo combattimento a un livello basso.
All’inizio solo 1 di loro attaccherà, e il secondo si unirà dopo poco tempo, attaccheranno in combo costituite da alcuni colpi ad arco piuttosto ampi, rotoleranno o torneranno indietro, quindi si sposteranno per 1-2 colpi una volta Prima di fare il slam attack, è una buona idea occuparsi prima dei minion, poiché scendono in pochi colpi. Se riesci a mantenere l’attacco, puoi stordirli e muoverti per un colpo critico per infliggere una buona quantità di danni.
Se sta usando la magia, lo stesso vale, fai un passo indietro/togliti dai suoi attacchi, quindi prova ad applicare 1-2 colpi di magia. È bene usare l’incantesimo «Arco di Glintstone» per colpire più nemici in un attacco, questo eliminerà i mob molto rapidamente e ha una maggiore possibilità di colpire i 2 nemici più grandi (più difficile da schivare).
Subito prima dell’arena dei boss puoi avere il segno di evocazione per Old Knight Istvan (non sempre lì), se è disponibile evocalo per un combattimento significativamente più facile, prenditi cura dei servi mentre sta affrontando i boss, quindi aiutalo con il corpo a corpo o magia, è una buona distrazione e infligge una discreta quantità di danni.

Ricompensa:  strumenti di sartoria, ago da cucito, 675 rune

Boss #6 – Testa di zucca pazza

Posizione:  Limgrave – Rovine Waypoint (Scendi le scale dall’interno delle rovine per andare sottoterra e attraverso il muro di nebbia gialla)

Difficoltà:   4/10

Strategia: schiva all’indietro con il pulsante circolare quando il boss effettua i suoi attacchi. Dopo che è finita, sferra qualche pugno, ripeti. Se stai giocando una configurazione a distanza/mago, puoi eseguire il backup e spammare alcuni attacchi mentre il boss sta eseguendo la sua combo. Fortunatamente, questo boss non fa tanti danni per colpo e non va molto lontano.

Ricompensa:   800 Rune, sblocca il Mercante di incantesimi a Waypoint Ruines (porta dietro il boss)

Boss #7 – Troll scavatore di pietre

Posizione:   Limgrave – Tunnel Limgrave, entra nei tunnel, dopo aver superato la prima sezione della grotta con i nemici, c’è un ascensore, devi saltare dal lato dell’ascensore mentre ti muovi per raggiungere una sezione della grotta segreta che conduce a un altro ascensore e il capo.

Difficoltà:   4/10

Strategia: Questo boss colpisce duramente, ha un ampio raggio di attacco e sei in un piccolo spazio con lui, il che rende difficile schivare. Tuttavia, ha una salute relativamente bassa e i suoi attacchi sono relativamente lenti. All’inizio del gioco questo può essere difficile quando non hai ancora abbastanza potenziamenti per le fiaschette, perché è difficile non essere colpiti qui e rimarrai rapidamente senza borracce. È meglio tornare più tardi. Una volta che hai 7 barattoli, è abbastanza facile usare la forza bruta, dato che il gioco è open world, puoi passare un po’ di tempo a raccogliere Golden Seeds prima per aggiornare il tuo barattolo, prima di concentrarti sui boss. Genera ceneri di lupo solitario (evoca 3 lupi), questo distrarrà il boss e si concentrerà sui lupi. Puoi quindi attaccarlo da dietro (più danni) tra i suoi attacchi.

Ricompensa:   Medaglione Ruggito, 1800 Rune

Boss #8 – Il Cavaliere Segugio Darriwil

Località:  Limgrave – Forlorn Hound Evergaol (su una collina a sud di Waypoint Ruins lungo la strada principale)

Difficoltà:  4/10

Strategia:  ogni volta che questo boss inizia una combo, schiva due volte, quindi sferra 1-2 colpi al termine della sua combo. Risciacqua e ripeti.

Ricompensa:  Hound Fang (arma spada), 1400 rune

Boss #9 – Cavaliere del Crogiolo

 

Località:   Limgrave – Capanna di Stormhill, Evergaol di Stormhill

Difficoltà:   6/10

Strategia:  Questo è un cavaliere umano con uno scudo, gli piace usare lo scudo quando non sta attaccando per bloccare tutti i tuoi attacchi. Devi attirarlo ad attaccare correndo davanti a lui da sinistra a destra con il pulsante circolare premuto. Quando inizia ad attaccare, corri indietro in modo che non possa colpirti, quindi quando finisce la sua combo, devi mettere a segno un colpo. Risciacqua e ripeti. Se stai giocando con un mago o un’altra build a distanza, lo stesso vale, perché il suo scudo bloccherà tutti i proiettili. Basta scappare/allontanarsi dai suoi attacchi. Potrebbero essere necessari alcuni tentativi per imparare tutte le sue combo, a volte esegue solo 1 o 2 colpi, altre volte esegue una combo più lunga. Può anche volare, ma quegli attacchi volanti possono essere facilmente schivati ​​ai lati. Questo boss ha un bel po’ di salute per l’inizio del gioco. È meglio lasciarlo e tornare quando sei di livello 30+ e hai 7-8 fiale per curare/rigenerare mana. Devi solo continuare a farlo scoppiare perché ti attacchi correndo vicino ad esso. Ci vuole un po’ per ridurre la sua salute a causa del tempo limitato che ha tra il completamento di una combo e il ritorno dei suoi scudi, prendilo lentamente e con attenzione. Fortunatamente, se muori, respawni direttamente di fronte a Evergaol (scegli Stake of Marika per respawn).

Ricompensa:   Skin del Crogiolo: Coda, 1800 Rune

Boss #10 – Uccello della Morte

Località:   Limgrave – Warmaster’s Shack, a sud-est della Warmaster’s Shack nelle rovine di pietra con molte rocce luminose sopra, dove camminano giganti/troll – SOLO APPARIZIONI NOTTURNE (può avanzare velocemente nel sito della grazia)

Difficoltà:   4/10

Strategia: Deathbird si genera solo di notte, quindi assicurati di saltare il tempo in un sito di grazia. Appare solo quando vai in cima alle rovine di pietra a circa 50 metri a sud-est del sito di grazia «Warmaster’s Shack» (a est di Stormhill Shack), dove grandi troll/giganti vagano per Stormhill. Non lo vedrai da lontano perché appare solo quando ti avvicini al suo posto. È un grande uccello con un bastone. Il suo set di mosse è piuttosto limitato e include solo attacchi in mischia con il suo lungo bastone. Può attaccarti da terra o dall’aria. Il combattimento è estremamente facile se usi gli incantesimi mentre cavalchi la tua cavalcatura, poiché l’uccello si prende il suo tempo per avvicinarsi a te e preferisce muoversi lentamente. Un altro fattore che rende il combattimento banale è avere uno scudo di resistenza fisica al 100%, in quanto ti consente di bloccare tutti i suoi attacchi senza perdere salute. Blocca i suoi colpi e puniscilo. Gli utenti di incantesimi viaggiano semplicemente a distanza di sicurezza e incantesimi di spam.

Ricompensa:  spada con ramo di piume blu (gingillo)

Boss #11 – Patch

Località:   Limgrave – Grotta di Bilgewater

Difficoltà:   2/10

Strategia:   uno dei «boss» più semplici del gioco. Attraversa il muro di nebbia gialla alla fine della Grotta di Acquacupa e saccheggia il forziere nella stanza. Quindi apparirà il boss, chiamato Patches. È un nemico umano protetto, ma quando raggiunge la metà della salute si arrenderà immediatamente. Con un mago, puoi semplicemente spammare Glinstone Pebble, anche se bloccherà con il suo scudo, subisce comunque un sacco di danni, abbastanza da portarlo a metà della sua salute senza nemmeno rischiare di essere colpito da esso. Dopo che si arrende, puoi parlargli di nuovo e scegliere di perdonarlo o meno. È meglio perdonare e dimenticare, si scuserà e dice che aprirà un negozio commerciale più tardi.

Ricompensa:   Golden Rune [1], Grovel for Mercy, 400 Rune

Boss #12 – Duellante Gravekeeper

Località:  Limgrave – Catacombe di Acquacupa

Difficoltà:   4/10

Strategia:   Grave Warden è un grande nemico umanoide, che fa oscillare due martelli sulle catene. Inizia il combattimento evocando alcune ceneri per aiutarti, ad esempio le ceneri del lupo solitario (genera 3 lupi per distrarre il boss). La maggior parte dei suoi attacchi sono a corto raggio, a volte lancia i suoi martelli in cerchio come una frusta, ma è facile schivare. Può attaccare in combo da 4-5 colpi, ma poiché sono attacchi a distanza ravvicinata, puoi semplicemente muoverti o tornare indietro per evitarli facilmente e poi punirlo con un paio di colpi. A volte eseguirà un attacco di salto mortale che è facilmente schivato e punisce anche con un paio di colpi.
Se stai usando un personaggio magico, puoi semplicemente continuare a camminare all’indietro mentre sta attaccando e sparargli diversi colpi magici per infliggergli un buon danno, ricorda solo di continuare a muoverti o può colmare il divario.
Verso la fine del combattimento ruggirà e avrà un’aura rossa e i suoi attacchi faranno più danni, basta mantenere la stessa strategia e andrà giù.

Ricompensa:  1600 rune, resti cenere del cavaliere bandito Engvall

Boss n. 13 – Drago volante Agheel

Località:   Limgrave – Nell’area piena d’acqua a est del sito di grazia «Chiesa di Elleh» (a nord delle rovine bruciate dal drago)

Difficoltà:   6/10 (se torni al livello 50+)

Strategia:   questo boss è meglio affrontarlo più tardi quando sei di livello 50+ e hai 8+ Flask. All’inizio della partita sarebbe stato troppo difficile. Il drago volerà dentro una volta raggiunta la pira ardente nel mezzo dell’area allagata. Combattere questo boss mentre sei su una cavalcatura è altamente raccomandato. Se state usando un personaggio corpo a corpo dovrete aspettare che atterri poi attaccare le gambe e per pochi colpi alla volta non è consigliabile andare alla testa in quanto attaccherà con pochi morsi. Se inizi a sputare fuoco, togliti di mezzo immediatamente, poiché il fuoco può ucciderti in un colpo solo.

Questo è un combattimento facile se stai usando la magia, mira alla testa ogni volta che c’è un’apertura con alcuni incantesimi, specialmente quando atterra, poiché puoi ancora essere fuori dal raggio di mischia e attaccare a distanza, se infliggi abbastanza danni da la sua testa andrà rapidamente in uno stato di stordimento, quindi puoi colpirlo in modo critico negli occhi per un buon danno.

Principalmente devi stare attento con i suoi attacchi sputafuoco, coprono un ampio arco e puoi vedere chiaramente quando il drago si sta avvicinando a te, scappa subito a cavallo per evitarlo. Quando atterra tende a sputare fuoco in un ampio arco davanti a sé, puoi indietreggiare o spostarti abbastanza a sinistra o a destra per evitarlo e sparare un po’ di magia, se vola in alto spostati il ​​più lontano possibile. come puoi mentre sputa fuoco in una lunga linea retta. A volte si libra anche sopra e poi colpisce il suolo con i suoi artigli, questo può anche infliggere gravi danni, quindi rimani sempre in movimento per evitarlo.

Ricompensa:   cuore di drago, 5000 rune

Boss #14 – Margit, Il presagio caduto

Posizione:  Limgrave – Tunnel del castello

Difficoltà:   7/10

Strategia: Margit ha una vasta gamma di mosse. Può lanciare pugnali quando sei lontano da lui (gli piace farlo quando usi una fiaschetta), i suoi attacchi in mischia hanno una gittata molto lunga e il suo attacco con martello giallo infligge ingenti danni AOE e può colpirti. Prima di entrare in questo combattimento, se giochi da solo/offline, evoca lo stregone davanti alla porta del boss. Margit si concentrerà principalmente su questo personaggio NPC, che ti aiuterà. Lascia che si concentri sull’assistente NPC mentre attacca da dietro (fai molti più danni da dietro).

L’NPC aiutante probabilmente morirà quando Margit avrà circa il 50% di salute. Fino ad allora, le cose sono relativamente gestibili. Quando Margit inizia a puntare su di te, corri indietro e allontanati da lui (tieni premuto il pulsante del cerchio). Lascia che manchi i suoi attacchi, corri all’altra estremità dell’area.

Dopo che manca, puoi ottenere alcuni colpi. Avrai un momento più facile con la classe iniziale di Astrologo perché puoi continuare a sparargli incantesimi Glintstone Pebble da lontano ed evitare la mischia (aiuta assegnare 4 fiale al mana e solo 2 alla salute in modo da non rimanere senza mana , e metti alcuni punti abilità in FP e intelligenza per ottenere più mana e più danni).

Come al solito nei giochi Souls, il primo grande boss è solitamente tra i più difficili perché sei di basso livello. Assicurati di potenziare la tua arma al tavolo da fabbro nella Chiesa di Elleh (punto di viaggio veloce) e sali fino al livello 25+ se incontri dei problemi. Più livelli salirai, più facile sarà. Se stai giocando una build corpo a corpo e hai troppi problemi,

Ricompensa:   borsa del talismano, 6.000 rune

Boss #15 – Godrick l’Innesto

Posizione:   Castello di Stormveil – Cella appartata

Difficoltà:   8/10

Strategia:   Godrick ha una salute elevata e colpisce duramente. Ha anche 2 fasi. Nella sua prima fase, usa principalmente attacchi in mischia e alcuni turbine a distanza. Dopo che metà della sua salute è esaurita, otterrà un braccio di drago che sputa fuoco e usa molto più fuoco/AOE/attacchi a distanza.

Prima di iniziare, chiama l’NPC aiutante davanti alla porta del boss (bagliore giallo sul pavimento a destra della porta della nebbia). Attirerà il capo verso di lui. Un buon Ash per questo combattimento è il Noble Sorcerer Ashes, ma questo è opzionale.

Questa lotta è molto più facile giocando con una build magica (Astrologo). La mia build era di livello 24 / 29 Intelligenza / 18 Mente. Usa l’incantesimo iniziale dell’astrologo «Glintstone Pebble». Dovresti anche avere 7 fiale a questo punto, assegna 5 fiale a Mana e 2 fiale alla salute. Il primo potenziamento della fiaschetta che hai ottenuto scegliendo il Golden Seed come regalo iniziale, poi altri due flask raccogliendo altri Golden Seeds all’inizio del gioco e usandoli in un sito di grazia nel menu Flask. Se non hai abbastanza fiaschette, dovrai usare alcuni attacchi in mischia o rimarrai senza mana.
Quando il combattimento inizia, supera il boss ed evoca Noble Sorcerer Ashes di lato, lo stregone attaccherà il boss e attirerà anche la sua attenzione. Lascia che l’aiutante NPC evocato attiri l’attenzione del boss, quindi attacca il boss da dietro (fai molti più danni da dietro!). Quando il boss è stordito, colpisci in mischia da dietro per infliggere gravi danni. Per tutti i suoi attacchi durante il combattimento, corri / schiva sempre indietro e devi evitare tutti gli attacchi.

L’arena è abbastanza grande, quindi è facile allontanarsi dal boss. Soprattutto con una build magica, puoi continuare a inviare spam a Glintstone Pebble da una distanza di sicurezza e aspettare che il boss si concentri nuovamente sul tuo amico NPC. Dopo che il boss ha raggiunto la metà della sua salute, utilizzerà attacchi di fuoco. Quando usa il suo attacco lanciafiamme, scappa e schiva lateralmente attraverso il fuoco, in questo modo eviterai di subire danni. Quando ti spara turbini di fuoco, schiva ai lati. Quando piove rocce infuocate dall’alto, corri/schiva indietro.

Quando usi un attacco in mischia, schiva all’indietro. Con 2 pozioni di salute / 5 pozioni di mana e abbastanza punti abilità di intelligenza, puoi forzarlo all’incirca, devi solo essere fortunato che il tuo aiutante NPC rimanga in vita anche nella seconda fase.

Se hai troppi problemi, è meglio tornare a Limgrave ed esplorare altre aree della mappa e salire di livello, mettere più punti possibile in Intelligenza per infliggere più danni con ogni colpo di Glintstone Pebble, che conserva anche mana poiché hai bisogno di meno colpi per la stessa quantità di danno. Anche salire di livello Mind al livello 25 dovrebbe aiutare molto ad avere più FP/mana.

Ricompensa:  Grande runa di Godrick, Memoria degli innesti, 11250 rune

Boss #16 – Avatar di Erdtree

Posizione:  Penisola del pianto, Minor Erdtree (a sud della Chiesa del pellegrinaggio)

Difficoltà:   3/10

Strategia:   questo boss non ha molta salute ed è facile da abbattere usando una build da mago/a distanza. Come mago, invia semplicemente spam a Glintstone Pebble. I suoi attacchi hanno un raggio molto lungo, quindi ti consigliamo di mantenere le distanze. Come personaggio in mischia, prova a schivare dietro o accanto a lui per sferrare alcuni colpi veloci dopo che lo ha mancato. Puoi anche evocare ceneri di lupo solitario o altre ceneri per generare alcuni fantasmi per aiutarti a combattere il boss e distogliere la sua attenzione, aprendolo agli attacchi da dietro (danno bonus) quando è distratto.

Ricompensa:  Lacrima Bolla Opalina, Lacrima Cristallo Cremisi, 2400 Rune

Boss #17 – Cavalieri della Notte

Posizione:   Weeping Peninsula – Castle Morne Rampart, SOLO DI NOTTE (può avanzare velocemente nel sito di grazia)

Difficoltà:   4/10

Strategia:  Night’s Cavalary è un cavaliere a cavallo e appare solo di notte. Questo boss appare in più posizioni durante il gioco con lo stesso nome ma armi diverse. Il più semplice è lungo il sentiero principale a sud del Ponte del Sacrificio. Questo usa un flagello a corto raggio e ha meno salute rispetto alle versioni di gioco avanzate di questo boss. Se stai giocando in mischia, puoi schivare i suoi attacchi o bloccare con uno scudo di riduzione del danno fisico del 100%, quindi contrattaccare. Con una build da caster/a distanza, schiva e poi usa 1-2 incantesimi, l’Arco di Glintstone funziona bene perché copre un’area più ampia, rendendo più facile colpire il boss. Puoi anche provare a combatterlo mentre sei in sella alla tua cavalcatura, questo può anche funzionare decentemente usando una build a distanza.

Ricompensa:   Ash of War: Barricade Shield, Nightrider Flail

Boss n. 18 – Leonine discendente

Posizione:   Penisola piangente – Castello Morne – Accanto al carcere di Rampart

Difficoltà:   4/10

Strategia:   questo boss è un ibrido leone umanoide che brandisce una grande spada. Puoi trovarlo all’estremità meridionale della Weeping Peninsula, dietro Castle Morne. Devi attraversare Castle Morne e le sue mura meridionali per raggiungere la spiaggia sull’oceano. Gli attacchi di Leonine sono facili da schivare e una semplice combinazione di incantesimi + evocare le Ceneri di Lupo Solitario rende questo combattimento estremamente facile. Mentre il boss è impegnato con i tuoi lupi evocati, puoi comunque lanciare incantesimi da una distanza di sicurezza. Al livello 35-40 non dovresti avere troppi problemi qui.

Ricompensa:  Spadone a lama innestata, 3800 rune

Boss #19 – Adam, ladro di fuoco

Località:   Liurnia dei Laghi – Liurnia Lake Shore, Evergaol di Malefactor (il modo più semplice per arrampicarsi è dal sito di grazia «Liurnia Lake Shore», usando la tua cavalcatura e correndo/saltando nella corrente d’aria lungo la parete della montagna).

Difficoltà:   4/10

Strategia: questo boss usa la magia del fuoco e un’arma da mischia della stella del mattino. Ha una bassa difesa, poca salute e i suoi attacchi sono a corto raggio e facili da schivare. Sfidalo a eseguire attacchi in mischia correndo tenendo premuto il pulsante circolare di fronte a lui. Dopo che manca, puoi ottenere 1-2 colpi. L’altra opportunità per attaccare è ogni volta che lancia una magia del fuoco, ma sii veloce in modo da poterti allontanare dalle palle di fuoco che lancia. Se stai giocando un mago o una struttura a distanza, schiverà la maggior parte degli attacchi, ma usa i tempi descritti per attaccare con attacchi a distanza e lo colpirai (dopo che ha attaccato o quando ha lanciato la magia). Puoi facilmente scappare dalle sue palle di fuoco, aspetta solo che esplodano prima di tornare ad affrontare il boss.

Ricompensa:   Fiamma del Dio Caduto, 3800 Rune

 

Questa è stata la nostra guida ai boss di Elden Ring con tutti i trucchi del gioco, se hai domande non dimenticare di farle nei commenti e ricorda che se ti è piaciuta la guida e le strategie puoi condividerle con i tuoi amici su i tuoi social network Twitter o Facebook.

Questa guida e tutti i suoi contenuti sono registrati   da Safe Creative   con il codice di registrazione 2202250566987, tutti i diritti riservati.

Potrebbe piacerti anche: Guida Elden Ring (storie e trucchi di gioco)

VIDEO:

DEJA UNA RESPUESTA

Por favor ingrese su comentario!
Por favor ingrese su nombre aquí