Guida MADiSON (soluzione di gioco completa)

0
4898
guida-madison-soluzione
guida-madison-soluzione

Guida MADiSON (soluzione di gioco completa)

Non perdere la nostra guida MADiSON completa e impara i migliori consigli e strategie per il gioco.

Oggi ti presentiamo la guida MADiSON con la soluzione passo passo completa di ciò che dobbiamo fare per battere il gioco.

 

Di cosa tratta il gioco

MADiSON si concentra sull’uso di una fotocamera istantanea per connettere il mondo dei vivi con quello dei morti. In questo modo, il giocatore utilizzerà la telecamera nel corso della storia per risolvere enigmi, scoprire segreti che non possono essere visti ad occhio nudo, scacciare entità demoniache, tra gli altri. Il videogioco si svolge principalmente all’interno di una grande casa, ma il giocatore attraverserà diversi scenari, come una chiesa e tunnel sotterranei, come si può vedere nei trailer rilasciati finora.

Il gioco si svolge in una grande casa, dove il giocatore prende il controllo di Luca, un sedicenne che riceve una fotocamera istantanea per il suo 16° compleanno. Questa telecamera apparteneva a un serial killer 30 anni prima e attraverso di essa contatterà il giovane per porre fine a un macabro rituale.

Lo studio di sviluppo ha posticipato la data di uscita al 24 giugno 2022, citando l’inconveniente nella pubblicazione del gioco con il nome commerciale precedentemente utilizzato.

Confermato lo sviluppo di una versione del videogioco per console e il suo lancio è previsto per la stessa data della versione PC. Verrà pubblicato su PS5, PS4 e Xbox Series X/S, con una possibile uscita anche su Nintendo Switch circa un mese dopo e un’edizione fisica in alcuni paesi.

 

Quanto tempo ci vorrà per finire il gioco?

Essendo fortemente basato su enigmi, il tempo necessario per battere  MADiSON   dipenderà in gran parte dalla velocità con cui risolverai i suoi enigmi. Se rimani bloccato con qualche enigma, puoi facilmente passare quasi un’ora a girovagare, controllando se ti sei perso qualcosa.

Il nostro primo   gioco MADiSON   ha richiesto circa 10 ore. Ciò ha richiesto un bel po’ di tempo per rimanere bloccato su enigmi e tornare indietro per trovare una soluzione.

Tuttavia, riteniamo che sia una stima ragionevole per chiunque giochi a questo gioco senza una guida. Se sei determinato a risolvere da solo la maggior parte degli enigmi, aspettati di trascorrere 8-10 ore con  MADiSON  , immergendoti completamente nel suo mondo macabro ma affascinante.

 

MADiSON è un gioco ricco di horror e sangue?

C’è una notevole presenza di sangue in MADiSON. Questo è inevitabile e coloro che preferiscono non avere scene o rappresentazioni cruente nei videogiochi dovrebbero probabilmente evitare MADiSON per il proprio bene. Durante il gioco si vedono arti, viscere e altri tipi di sangue mozzati.

Per quelli con una moderata tolleranza per il sangue, il gioco potrebbe andare bene. Sebbene sia visibile durante il gioco, il sangue non è una forza costante con cui devi affrontare direttamente o eseguire meccaniche di gioco. Ad esempio, un altro gioco che ha un’enorme quantità di contenuti cruenti è Martha is Dead, in cui devi togliere la faccia a una persona. MADiSON è molto più morbido di quello in termini di violenza e sangue.

C’è una discreta quantità di violenza in MADiSON, ma non l’abbiamo trovata molto complicata o eccessiva. La portata del contenuto violento nel gioco include un demone che afferra brevemente il protagonista, il protagonista viene trascinato via e altri casi in quel modo. Anche le scene più violente del gioco tendono ad essere brevi. Questo perché MADiSON tende a fare più affidamento sull’horror visivo (luci lampeggianti, mostri che corrono oltre, ecc.).

 

Guida MADiSON (soluzione di gioco completa)

La cornice per foto ovale

Inizi il gioco in quello che sembra essere un piccolo soggiorno e senti tuo padre sbraitare dietro la porta. Guarda il pavimento davanti alla porta per trovare la veranda. Giralo per esaminare il fondo dove troverai le incisioni con la scritta «LUCA V VI VII». Prendi il solarium per aggiungerlo al tuo inventario. Interagisci con esso (pulsante centrale del mouse su PC) per trovare immagini di arti amputati.

Sali le brevi scale e gira la TV in modo che punti a sinistra della porta e del divano, quindi guarda sotto la gamba sinistra del divano per trovare una maniglia. Torna su per le scale, guarda a destra della TV e posiziona la maniglia sul pannello quadrato bianco sui blocchi di cemento. Apri il pannello per acquisire un martello.

Apri il cassetto sinistro della scrivania (dietro la TV, al livello superiore) per trovare una lettera che dice «Tuo cugino Romeo. 626 Macklamore St. Argentina».

A destra della porta troverai un armadio. Aprilo ed estrai le assi di legno con il martello. Vai direttamente. Dopo essere caduto, continua in avanti e apri la porta (girala a sinistra). Non preoccuparti del percorso dietro di te perché ora è un vicolo cieco.

Vai a sinistra in fondo al corridoio oltre la porta chiusa a chiave sulla tua sinistra. Cerca alla tua sinistra una porta «perduta», poi girati per trovare una coperta davanti alla porta alla fine del corridoio che prima non c’era. Tornate indietro nel corridoio fino alla coperta e girate a destra nella stanza ora aperta.

Esamina il regalo di compleanno al centro della stanza e interagisci con esso per acquisire una fotocamera istantanea. Quindi, apri il cassetto in basso a sinistra per acquisire la chiave di studio. Dall’altra parte della stanza, prendi un ritratto ovale dal centro del muro. Se ti va, sbircia nella stanza sul retro usando il buco nel muro che hai scoperto quando hai scattato il ritratto ed esamina il retro della fotografia sul tavolo per il nome e la data («Albert Maxwell 1968»).

Ignora la piccola porta chiusa a chiave dietro il regalo per ora, ma affrontala, poi girati e scatta una foto della sedia ora vuota per aprire la porta da cui sei entrato. Gira a sinistra per ritrovarti nell’angolo con l’orologio e la scrivania (e spazio per un ritratto sul muro). Ignoralo e girati per trovare un’altra coperta. Toglilo, quindi capovolgilo di nuovo. Esamina lo spazio sulla parete per il ritratto (sopra la scrivania) e prova ad appendere Oval Portrait lì per essere richiesto da un chiodo. Girati ancora una volta e trova un’altra coperta alla fine del corridoio. Rimuovilo per trovare un chiodo sull’orologio. Prendilo e usalo per appendere il ritratto (non preoccuparti della figura inquietante che vedi lungo la strada).

Scatta una foto del ritratto ed esaminalo per trovare l’uomo che punta nella tua direzione. Girati per trovare la porta mancante (e l’orologio mancante). Usa la chiave dello studio per aprire la porta. Interagisci con la scatola di fiammiferi accanto alla TV qui per trovare il tasto «J». Scatta una foto del simbolo rituale sul muro per scoprire un codice che ti servirà in seguito.

la porta rossa

Esamina i ritagli sul muro davanti alla TV per ottenere le prime informazioni sul personaggio del titolo (Madison Hale). Aprire la porta sbloccata.

Prendi il nastro n. 1 dalla scrivania con sopra la cassaforte rossa, quindi usa il tasto «J» sulla cassaforte per acquisire il taccuino di Lucas. Interagisci con il taccuino per trovare alcuni disegni inquietanti. Probabilmente vorrai anche conservare alcune cose qui per fare spazio a nuovi oggetti (puoi sempre ritirarli qui più tardi, se necessario). Non sarai in grado di memorizzare tutto ciò che è assolutamente necessario.

Ritorna nella stanza precedente ed entra nella porta appena aperta per ritrovarti nella cucina e nella sala da pranzo di tuo nonno. Prova a inserire il nastro n. 1 nel registratore sulla scrivania nell’angolo e l’alimentazione si spegnerà. Segui la luce rossa fino al corridoio. Continua lungo il corridoio, verso la statua alla fine.

Trova l’emblema dell’orologio sul divano a destra (sotto il teschio animale sul muro sopra la TV). Giratevi e girate a sinistra alla fine del corridoio per scendere le scale.

Nella prima stanza troverai un generatore e una scatola dei fusibili. Portare il primo interruttore su ON (in alto) e il resto su OFF (in basso), quindi premere il generatore per attivarlo. Continua al prossimo (sottile) corridoio.

Prendi Solar Medallion dagli scaffali (sul retro si legge «Jupiter Mars»). Ignora lo spazio in cui puoi infilarti alla tua destra per ora.

Tornate al piano di sopra, andate dritti e girate a destra (oltre il tavolo bianco nel bagno). Esamina lo specchio e guarda dietro per trovare delle strane parole in rosso («Blue Knees is real»). Esamina il taccuino sul ripiano inferiore per trovare una combinazione parziale per la cassaforte verde (ti servirà in seguito).

Obiettivo sbloccato

Trovare il messaggio nascosto sbloccherà le Blue Knees? risultato.

Tornati nella zona cucina, esamina gli armadietti; troverete la chiave triangolare in quelle direttamente a sinistra della stufa. Posiziona il nastro n. 1 sul giocatore vicino al tavolo da pranzo per scoprire che sei posseduto. Tornate al corridoio originale (adiacente alla stanza con la sedia e la porticina chiusa). Usa la chiave triangolare sulla porta con molte serrature alla fine di questo corridoio per liberare uno spazio nell’inventario (la porta non si sblocca per ora).

Dirigiti nel seminterrato, questa volta entrando nello spazio stretto a destra degli scaffali dove hai trovato Solar Medallion. Quando trovi la porta rossa, fotografala. Il nastro della polizia apparirà sull’immagine e la porta si sbloccherà.

il walkie-talkie

Dirigetevi per trovare una scena rituale. Esamina le tre serrature a combinazione attorno all’oggetto di pietra circolare per notare i simboli che hai visto in precedenza (nella stanza in cui hai acquisito la chiave j). Lasciali per ora e prendi la pala alla tua sinistra (appoggiata al nastro della polizia). Usa la pala sull’oggetto di pietra (a cui sono attaccate le serrature). Se lo fai, si romperà, ma puoi comunque raccogliere la pala rotta per un uso successivo.

Obiettivo sbloccato

Rompere la pala sbloccherà l’obiettivo Strumenti del nonno.

Scatta una foto dell’oggetto di pietra per rivelare un simbolo rituale, quindi imposta i lucchetti a combinazione come segue: 2 (lucchetto sinistro), goccia d’acqua (lucchetto destro) e pianeta (lucchetto posteriore). Quindi scatta un’altra foto dell’oggetto di pietra in modo che si rompa, creando un percorso verso il basso.

Scendi la scala e vai avanti. Guarda alla tua sinistra quando vedi i pilastri per acquisire Moon Box. In fondo si leggerà «Madison I II III IV». Girati e dirigiti verso la porta che appare (è contrassegnata da un nastro della polizia). Prendete il walkie-talkie e giratevi di nuovo, dritto, scendete la scala e avanti. Guarda alla tua sinistra quando vedi i pilastri per acquisire Moon Box. In fondo si leggerà «Madison I II III IV». Girati e dirigiti verso la porta che appare (è contrassegnata da un nastro della polizia). Prendi il walkie-talkie e girati di nuovo, dritto.

Cammina e guardati intorno finché il segnale del walkie-talkie non diventa più forte/più forte, quindi estrai la fotocamera (su PC, tieni premuto il pulsante destro) e scatta immediatamente una foto. Questo farà apparire un mostro. Ripeti l’operazione ancora una volta e poi segui di nuovo il segnale, a quel punto sentirai un rapporto della polizia dall’agente Russell. Quando il rapporto è finito, segui il cartello e scatta un’altra foto.

Il numero 43 (prima parte)

Quando ti svegli, ti ritroverai circondato da porte rosse. Aprili tutti, quindi passa attraverso l’ultimo. Ritorna al centro, spingendoli tutti a chiudersi. Scatta foto di ciascuna delle porte fino a quando una si apre, quindi dirigiti verso la casa principale.

Nel corridoio davanti alla TV apparirà un percorso verso una soffitta. Scendi la scala e sali.

Guarda nell’angolo di fronte alla scrivania con la fotografia «dell’età» per trovare Diamond Portrait. Prendi Square Portrait dall’angolo adiacente. Prendi la Heart Key dalla trave di supporto al centro della stanza. Non preoccuparti di scattare foto qui per ora.

Puzzle del medaglione solare

Lascia la soffitta per ora. Mentre ti avvicini al soggiorno, un uomo in televisione consegnerà un rapporto in loop sulla morte di Madison. Vai in cucina e usa la chiave del cuore sulla porta con la foto della coppia felice.

All’interno della camera da letto, apri l’armadio a destra e leggi il diario di tua nonna. Apri anche l’armadietto sinistro per acquisire vecchie diapositive. Controlla il bagno sul retro per trovare un altro medaglione solare (questo contrassegnato con «Nettuno Urano»). Lascialo qui per ora e posiziona quello vecchio (contrassegnato «Giove Marte») per liberare uno spazio nell’inventario.

Ritorna nel soggiorno dove troverai che la statua è scomparsa e la porta nell’angolo si è aperta. Attraversa, raccogliendo il nastro n. 2 da terra oltre la porta. Se lo desideri, torna in cucina ora con il nastro per saperne di più sul possesso.

Tornati nel corridoio, gira l’angolo per trovare la statua che ti sei perso. Seguitela e aprite la porta (nella stanza con il pianoforte). Accendi il proiettore e inserisci le vecchie diapositive. Quando il proiettore inizia a non funzionare correttamente, dirigiti verso il corridoio «rosso». Apri la porta a sinistra alla fine del corridoio (ignora l’orologio per ora) nell’ufficio di tuo nonno.

Prendi un ritratto circolare dal muro di sinistra. Leggi il taccuino sopra la cassaforte nell’angolo opposto per trovare un indizio per sbloccarla (un orologio). Lascia perdere per ora.

Si prega di fare riferimento alla foto che hai scattato per trovare la soluzione corretta qui.

Tornati nella stanza del proiettore, scatta una foto dello schermo del proiettore e produci un altro medaglione solare (questo contrassegnato con «Venere di Mercurio»). Torna nella stanza di tua nonna (con il diario) e vai nella stanza sul retro. Posiziona i tre medaglioni come hai visto nella foto che hai scattato (usa le manopole sotto i medaglioni per girarli secondo necessità).

Il numero 43 (seconda parte)

Girati e guarda alla tua sinistra. Usa il tuo martello per rompere le assi (torna alla cassaforte per prenderlo se necessario). All’interno troverai Ritratto esagonale. Esamina anche il medaglione nello scompartimento dietro di lui, se lo desideri.

Dirigiti in soffitta (goditi la sorpresa), quindi disponi i ritratti in modo che, in ogni caso, l’età sul retro del ritratto meno o più il numero sul muro (come si vede quando si scatta una foto) sia 43. Naturalmente, il quarto ritratto che non si adatta da nessun’altra parte va nel «?» posto.

Aspetta un momento, poi guarda nella stanza «43» dove una porta rossa si aprirà e poi si chiuderà sbattendo. Entra nella stanza e guarda alla tua sinistra per trovare un accendino sulla scrivania. Equipaggialo e poi segui i segni che trovi (impronte di mani, mostri, voci, ecc.). Alla fine vedrai una luce letterale alla fine del tunnel; Guarda da vicino e vedrai le croci. Supponendo che tu non possa raggiungere la luce, cammina verso di essa (dovresti vedere un mostro sulla strada, seguilo in modo aggressivo).

Corri dritto attraverso il cimitero fino a raggiungere una scala. Scendi per ritrovarti in una cattedrale.

Il puzzle delle candele

Dirigiti verso l’unica uscita, prendendo la candela gialla dall’angolo a sinistra prima di partire.

Entra nel corridoio dove troverai tre diverse date sul muro. Scattare una foto di qualcuno di loro ti riporterà a quel tempo. Ora sei nel 2022 e il 1987 non porterà ancora da nessuna parte, quindi inizia con il 1951.

Prendi la candela blu dalla panchina sotto l’insegna del 1951.

Apri la porta dietro di te e dirigiti lungo la navata verso la chiesa, seguita dal confessionale (dal lato del prete). La donna dall’altra parte della cabina ti confesserà dell’omicidio di suo marito e poi ripeterà il Padre Nostro. Esci dalla cabina ed esamina la nota sotto la cabina in cui la donna sta pregando («È qui»). La nota non è uno scherzo:  una specie di mostro o demone di nome Hans può apparire qui e ucciderti  . (Sembra che il semplice trascorrere troppo tempo nel 1951 inneschi l’incontro.)

 

Dall’area confessionale, dirigiti lungo il corridoio e cerca la candela che galleggia al centro. Raccoglilo da terra dopo che è caduto (questa è la candela verde).

Attraversate la porta a sinistra del confessionale e fotografate i due dipinti, prima di prendere nota delle parole davanti a ciascuno (il colore a cui si riferiscono e il tema del dipinto sono quelli che sono importanti, ad es. Queen Blue / Dio giallo). Attraversa la porta a destra ora (dal confessionale) e scatta una foto del marchio del 1987.

Nell’area della chiesa principale, prendi nota della cassaforte rossa nell’angolo e metti via alcune cose per fare spazio nel tuo inventario. Controlla il muro nell’angolo opposto per una mappa dell’area, comprese tutte le posizioni del labirinto.

Svolta a destra dalla mappa nel corridoio sul retro e nota altri due dipinti e i loro «colori» (Angeli Verdi/Gesù Rosso). Andate dritti e raccogliete la candela rossa in cima alla scala.

Tornati nel confessionale, guarda a destra ea sinistra dei banchi per vedere altri due corridoi, uno giallo e uno blu, poi altri due negli angoli posteriori (verde e rosso). Da qui, segui semplicemente le mappe del labirinto (o rimpicciolisci) e posiziona le candele sotto i dipinti secondo la tabella seguente. Nota che gli anni sono casuali, quindi se un dipinto che stai cercando di una certa epoca non appare, è perché devi scegliere l’altra epoca (ad esempio, 1987 anziché 1951, o viceversa).

CandelaLabirintoTelaio
BluBluRegina
GialloGialloDio
VerdeVerdeangeli
RossoRossoGesù

Tornate all’87 e prendete il corridoio a destra della mappa sul muro d’angolo del campanile. Sotto il campanello, prendi la chiave del confessionale. Torna al ’51 e poi sblocca il confessionale per trovare un blocco con il nome «Hans Gorig». Prendi il testo da lì, poi torna all’87. Vai in banca e inserisci la lettera i nella targa sul davanti che dice Madison Hale. Scatta una foto della bara sopra per farlo cadere, quindi raccogli il teschio di Madison dalle macerie e vai dritto attraverso la porta bianca e giù per il corridoio con le foto allineate su entrambi i lati. Apri la porta alla fine solo per trovare i mattoni.

Girati e ripeti il ​​processo, andando avanti e indietro tra due porte fino a quando una scompare. Quando ciò accade, procedi nella direzione opposta. Quando appare Hans, girati e corri per salvarti la vita (scattare una foto non serve). Passa attraverso il muro di mattoni rotto quando lo vedi.

Il rito

Tornati in soffitta, scendi in soffitta e vai al telefono nella sala da pranzo per ricevere un messaggio dal prete su un rituale di scambio di corpi. Dirigiti nella stanza di tua nonna (prima porta a destra in fondo al corridoio). Nella stanza sul retro, prendi la chiave del seminterrato.

Dirigiti nel seminterrato e vai tra le pareti come hai fatto all’inizio del gioco. Usa la chiave sulla porta rossa.

Continua a colpire la lampadina finché la leva non appare su uno degli scaffali. Afferralo e colpisci la luce ancora una volta. Guardati intorno per trovare una statua. Scattagli una foto per generare tre statue. Ascolta i gemiti e usali per scoprire qual è la statua corretta e fotografarla. Ripeti il ​​processo finché non sei di nuovo nel seminterrato.

Obiettivo sbloccato

Se hai completato questa sezione in meno di cinque minuti, sbloccherai il ‘Trovato! risultato.

Torna nella stanza della nonna e usa Crowbar per sollevare il tavolo nella stanza sul retro e trovare la fede nuziale.

Ritorna nella stanza con la sedia a cui hai scattato una foto vicino all’inizio del gioco per trovare quattro statue che la circondano ora. Prendi la chiave triangolare (di nuovo) dalla sedia.

Esci dalla stanza per ora e gira a destra. Usa la chiave triangolare sulla porta con più serrature alla fine del corridoio e aprila finalmente. (Se l’altra chiave triangolare è andata persa, la puoi trovare negli armadietti della cucina.)

Obiettivo sbloccato

Leggi il giornale sullo scaffale dietro la porta per sbloccare l’obiettivo I ricordi di Elisabetta.

Scendi le scale e tieni premuto Wall Shear Interact con i fusibili adiacenti al tagliabulloni e impostali su Off – On – Off – On – On – Off. Fai lo stesso per quelli dall’altra parte della stanza, ma impostali su On – On – Off – On – Off – On. In questo modo si accenderà la sega circolare. Usa Moon Box su di esso per aprirlo e scoprire le foto delle vittime di Madison.

Torna alle quattro statue e posiziona la scatola della luna, il solarium, la fede nuziale e il teschio di Madison sui piatti che tengono.

Obiettivo sbloccato

Completare il rituale qui sbloccherà l’obiettivo BLOODY.

L’enigma dell’ascensore

Esci dalla stanza e prendi il nastro n. 3 dal davanzale della finestra dall’altra parte del corridoio rispetto alla porta da cui stai uscendo. Riproduci il nastro nella sala da pranzo per saperne di più sui demoni. Un nuovo disegno apparirà sul tuo taccuino che ti indirizzerà alle corna nel soggiorno. Scattate una foto per scoprire un numero (3 nel nostro caso). Ora apparirà un altro disegno: una lampadina rossa. Prendi subito il martello dalla cassaforte rossa, se non è già nel tuo inventario.

Dirigiti nel seminterrato e usa il generatore per spegnere l’alimentazione e attivare le luci rosse in tutta la casa. Tornate al piano di sopra nel soggiorno e andate nel corridoio sul retro (a sinistra della TV), usando la vostra telecamera per illuminare (attenzione al mostro). Quando arrivi alla stanza rossa che aveva un pianoforte, vai dritto attraverso la porta. Entra nell’ascensore e premi il pulsante per il primo piano.

La voce che senti parlerà di una vittima diversa da Madison a seconda del piano in cui ti trovi. Il tuo obiettivo è scattare una foto del nome sul piatto di cui sta parlando la voce. Ad esempio, al primo piano sta parlando del padre di Madison. Dal momento che il suo cognome è Hale, la soluzione potrebbe essere solo Robert Hale. La posizione della tua targhetta può variare, quindi guarda attraverso tutti i fori nel muro per trovarla. Assicurati di avere una visione completa della targhetta nella foto. Se lo fai, si verificherà il solito trigger e sentirai il suono dell’ascensore.

Al secondo piano, gli viene detto che la vittima è sua madre, che ovviamente potrebbe essere solo Judith Hale (di nuovo, guarda attraverso i muri per trovare la targhetta prima di scattare una foto).

Al terzo piano, usa il martello per rompere ulteriormente i buchi nel muro. Guarda dentro di loro finché non trovi il nome Drake Fletcher e vedi che l’età descritta dall’uomo è in linea con le date sul piatto.

Per il quarto piano, usa di nuovo l’Hammer finché non trovi il nome Lynn Jamie. Una volta scattata la foto finale, la voce ripeterà la parola «Tu».

Dirigiti al quinto piano e scatta una foto dello specchio che rivelerà il numero «2». Prendi la chiave dall’orologio nel buco nel muro e premi «G» sull’ascensore.

Il puzzle dell’orologio, la cassaforte verde e la cassaforte rossa.

Dopo aver completato il puzzle dell’ascensore, torna nel seminterrato e riaccendi l’alimentazione, quindi trova la porta con l’orologio dall’altra parte del soggiorno. Usa la chiave dell’orologio per aprire la porta, dopodiché troverai il disegno di un orologio sul tuo quaderno.

Usa i tagliabulloni sulla scrivania vicino alla porta di fronte a te. All’interno troverai un taccuino con una combinazione. Ricordi il taccuino che hai trovato in bagno tanto tempo fa? Ora li utilizzerai entrambi insieme per aprire la combinazione nell’ufficio di tuo nonno.

Dirigiti nel soggiorno e nel corridoio sul retro (dove hai trovato il proiettore prima). Interagisci con la cassaforte verde e inserisci la combinazione. È semi-casuale ma l’idea è quella di inserire i numeri che vedi nella stanza dell’orologio (dovrai indovinare la direzione di uno dei numeri) e seguirlo con il secondo numero nel quaderno del bagno (o il primo se questo è il caso). non funziona). Ad esempio, nel nostro caso i quaderni dicono “…RIGHT 5 LEFT” (bagno) e “3 LEFT 12…” (quarti di orologio). Quindi, poiché il numero viene sempre per primo e per come è scritta la combinazione su ciascuna delle pagine (cioè i numeri nel puzzle dell’orologio devono venire prima), mettendo insieme i due si legge «3 SINISTRA 12 DESTRA 5 SINISTRA».

Nota che questa non è una cassaforte tradizionale: non stai inserendo numeri specifici, ma stai facendo ciò che il codice ti dice di fare. Quindi, nel caso di «3 LEFT 12 RIGHT 5 LEFT», vede tre tacche a sinistra, 12 tacche a destra e quindi cinque tacche a sinistra.

Abbina ciascuno degli orologi in una determinata sezione della stanza. In questo caso, dovrai trovare il quadrante dell’orologio che indica 4:20 e posizionarlo sull’orologio centrale.

Quando la cassaforte si apre, prendi il quadrante dell’orologio e torna nella stanza dell’orologio. Il tuo obiettivo ora è fare in modo che gli orologi su qualsiasi parete all’interno della stanza dell’orologio corrispondano (cioè se l’ora indica 1:30 su tutti gli orologi che circondano un orologio con una fessura per inserire un quadrante, inserisci il quadrante dell’orologio 1:30 su esso). Un paio di note: qualsiasi orologio in cui inserisci un quadrante produrrà il «vecchio» quadrante e dovrai farlo non solo per gli orologi nella stanza dell’orologio, ma anche per quelli in alcune delle altre parti di la casa. . anche. Non preoccuparti di leggere l’ora sui «vecchi» quadranti della cucina e degli orologi di sicurezza. Le posizioni degli altri orologi sono le seguenti: cucina, soffitta, stanza di sicurezza esterna e corridoio fuori dalla stanza/sedia del rituale.

Una volta che tutti i quadranti dell’orologio sono stati posizionati correttamente, gli orologi nella stanza dell’orologio inizieranno a girare rapidamente. Scatta una foto della porta chiusa per aprirla e scopri un altro numero in una foto. Prendete Unfinished Clock e tornate di sopra.

Un nuovo disegno nel tuo quaderno darà la combinazione alla cassaforte rossa. Quello che vedi nel tuo gioco può variare, ma in base all’esempio qui sotto, la combinazione è 12 SINISTRA 8 DESTRA 5 SINISTRA (vai dall’esterno verso l’interno e conta solo le tacche segnate in rosso; includi anche la fine della freccia). Ricorda: stai solo facendo ciò che ti dice la combinazione, quindi nel nostro gioco andremmo a 12 tacche a sinistra, otto tacche a destra e cinque tacche a sinistra. All’interno della cassaforte troverai la chiave di Johnny.

 

 Questa è stata la nostra guida MADiSON completa con i migliori consigli e strategie per il gioco, se hai domande non dimenticare di farle nei commenti e ricorda che se ti è piaciuta la guida e le strategie puoi condividerle con il tuo amici nei tuoi social network Twitter o Facebook.

Questa guida e tutto il suo contenuto è registrato da Safe Creative con codice di registrazione 2207311706449, tutti i diritti riservati.

Potrebbe piacerti anche: Guida di Car Mechanic Simulator 2018 (Trucchi aggiornati 2022)